In Italia

Dallo stimolo proveniente dal modello venezuelano è nata l'idea di dare inizio anche in Italia a una stagione di rinnovamento sociale basato sull’esperienza della musica rivolta prevalentemente a bambini e ragazzi che normalmente ne sarebbero esclusi.

 

Si sta strutturando oggi su tutto il territorio italiano una rete di centri di formazione musicale che coinvolgono bambini e ragazzi con l’obiettivo di offrire loro un’opportunità di crescita e di inclusione attraverso l’esperienza fondamentale del ‘fare musica’ insieme.